Nuova postazione per Alessandro Bressan

Un nuovo upgrade nella postazione di Alessandro Bressan, che passa ad un sistema a 3 schermi. Il setup si completa ed è quindi composto nella seguente maniera:

- Drive-Pod cockpit
– Logitech G25 modded by Manu-Factory
– Fanatec Clubsport Pedals
– Triplehead2Go
– 3 x 24″ monitors Iiyama E2407HDS
– Resolution 5760×1080 (1920×1080 x3)

Video del setup a 3 schermi:

Video della postazione (non ancora dotata del triplo schermo)

Fanatec Porsche 911 GT2 – anteprima da SimRacingTonight

Insidesimracing.tv ci offre un’antreprima del nuovo volante della Fanatec, il Porsche GT2 Wheel per PC, PS3 e Xbox 360. Questa è la prima presa di contatto con il nuovo volante che offre una compatibilità con praticamente ogni simulatore esistente sul pianeta. Nel video vengono realizzati alcuni giri di prova in Gran Turismo 5 e Forza Motorsport 3.

Fanatec Porsche 911 GT2 Wheel annunciato

La tedesca Fanatec ha presentato il preannunciato nuovo volante Porsche 911 GT2 Wheel: si tratta di un hardware compatibile sia con PC che con XBox e PS3, con impugnatura in alcantara, che combina l’elettronica avanzata del precedente 911 Turbo S con l’efficenza del GT3 RS. Il nuovo volante è già disponibile in preordine al prezzo di euro 250 circa mentre per la combo con la Clubsport Pedals il prezzo è fissato a 499€ e sarà consegnato a partire da gennaio 2011.

Maggiori info sul SITO UFFICIALE

Thrustmaster T500RS Steering Wheel – Prime foto e specifiche

Thrustmaster ha annunciato il suo nuovo volante, il TS500RS, un volante high-end concepito appositamente per Gran Turismo 5, il nuovo gioco di guida per PS3 di casa Poliphony, ma che sarà compatibile anche con Xbox360 e PC.
Il T500 RS sarà dotato del nuovo sistema HEART (HallEffect AccuRate Technology) e tecnologia a 16bit, per 65.536 valori di rotazione del volante. Come si nota dalle immagini, una delle caratteristiche del prodotto sarà la reversibilità della pedaliera, posizionabile a piacere.

Maggiori info sul SITO UFFICIALE

Nuovo volante per Alessandro Bressan

Bressan ci mostra il nuovo arrivo nella sua personalissima postazione: il Logitech G25 è stato ulteriormente modificato da Manu-Factory piazzandoci il rivoluzionario SLi-Pro, una dashboard realizzata da Leo Bodnar che permette di vedere un’infinità di dati relativi ad auto, sessione e pista, regolabile con dei manettini dedicati in puro stile F1!

Hockenheim nell’rFactor Pro della Red Bull

Il GP di F1 di Germania si sta avvicinando, e come di consueto il team Red Bull ci illustra il circuito grazie al suo simulatore, di cui vi abbiamo parlato più approfonditamente in questo articolo.
Mark Webber alla guida ci porta a scoprire i segreti di questo circuito, spiegandoci la pista attraverso la versione di rFactor Pro usata da molti team di Formula 1 per allenare i piloti e compiere lavori di approfondimento e setup in vista delle gare.


Club Sport Pedals by Fanatec – Tutorial video

La Fanatec è recentemente venuta alla ribalta grazie ad una serie di prodotti per la simulazione davvero ottimi, come i rinnomati volanti marchiati Porsche, e la Club Sport Pedals, una pedaliera decisamente interessante, che sembra offrire ai sim racers quello che cercavano da tempo.

Tra le sue caratteristiche principali abbiamo:

  • freno dotato di cella di carico
  • frizione e acceleratore con sensore a magnete (che garantisce una vita praticamente infinita alla meccanica)
  • totale possibilità di customizzazione (posizione pedali, molle, altezza…)
  • interamente costruita in alluminio
  • force feedback sul pedale del freno (quando le ruote bloccano o entra l’ABS, il pedale lo segnala come nell’auto reale)


  • Qui vi proponiamo un video tutorial degli ingegneri Fanatec che ci mostra alcune delle peculiarità e le capacità di customizzazione di questa pedaliera:

    Mark Webber ci spiega il simulatore Red Bull

    Non è una novità che i team di Formula 1 si servano attivamente di simulatori di guida per il lavoro di test e sviluppo delle loro auto,
    negli ultimi anni i test in pista sono stati ridotti al minimo per limitare i costi, e i team hanno trovato nella tecnologia la risorsa per ovviare a questa mancanza.
    Ormai tutte le squadre hanno a disposizione simulatori altamente tecnologici e capaci di simulare in maniera assolutamente realistica il comportamento che l’auto ha in pista.

    In questo video Mark Webber ci illustra il simulatore utilizzato dalla Red Bull, il suo funzionamento e l’interazione che i tecnici hanno con i piloti per studiare nuove soluzioni e setup da portare poi in pista.


    Nuova pedaliera Manu Factory

    Manu Factory, una delle maggiori realtà nella produzione e personalizzazione di hardware per le simulazioni, ci propone le foto della sua nuovissima pedaliera, un pezzo assolutamente pregiato:


    Il kit è totalmente customizzabile e i pedali verranno venduti singolarmente e proposti in diverse configurazioni:

    FRENO
    – idraulico con sensore di pressione
    – a molla con trasduttore lineare
    – a molla con potenziometro rotativo

    ACCELLERATORE
    – a molla con trasduttore lineare
    – a molla con potenziometro rotativo

    FRIZIONE
    – idraulica con sensore di pressione
    – a molla con trasduttore lineare
    – a molla con potenziometro rotativo




    Alessandro Bressan (pilota Breval Racing): “Ho già avuto modo di provare un prototipo della pedaliera, quella inserita nel cockpit Manu Formula 2009, e ne rimasi assolutamente stupefatto, una sensazione di realismo e un feedback veramente eccezionali, quindi, conoscendo la qualità dei prodotti Manu Factory, non posso che pensare questo sarà uno dei prodotti di riferimento per il simracing… inoltre le varie possibilità di configurazione permettono di soddisfare praticamente tutte le esigenze dei simracers!”

    Sym Project Rev Burner in video

    I contamarce, contachilometri e display digitali vari sono già abbastanza numerosi nel mondo della simulazione di guida, oggi finalmente viene colmata una lacuna a livello hardware: il team Sym Project ha infatti rilasciato un ottimo e comodo contagiri a lancetta (in inglese “rev burner”) che farà certamente la gioia di numerosi appassionati.